SERVIZILINKS  
HOMECHI SIAMOSERVIZICONTATTINEWS
Ferrovia
 
 
Linea ferroviaria Orte - Ancona: raddoppio Spoleto - Campello (tratta umbra)
Tipologia di intervento
Adeguamento / ammodernamento
Obiettivi
Il progetto è finalizzato a favorire i collegamenti dell'Umbria, ma anche di parte delle Marche, con Roma e Firenze, due nodi strategici della rete ad alta Velocità.
Descrizione

Il progetto complessivo di ammodernamento della linea ferroviaria che da Orte conduce a Ancona prevede il raddoppio anche della tratta Spoleto-Campello, che avverrà in parte in affiancamento al percorso esistente, in parte in variante. 
I lavori hanno subito  una sospensione dal 2003 al 2010, in quanto nel 2009 RFI ha dovuto rescindere il contratto alla associazione temporanea di imprese - assegnataria dei lavori - per gravi difficoltà economiche - finanziarie.
Si stima che entro il 2014 i treni potranno transitare sulla linea raddoppiata, riducendo i disagi dei pendolari e dei passeggeri nei collegamenti regionali e interregionali, poiché attualmente il binario unico non permette l'incrocio dei treni, particolarmente frequenti sul tratto da Foligno a Terni, con inevitabili allungamenti dei tempi di percorrenza
 

Comuni Interessati
Documentazione tecnica
Documentazione impatto ambientale
Rilevanza
Regionale
Soggetto proponente
Regione Umbria, RFI SpA
Soggetto attuatore
RFI SpA
Altri soggetti coinvolti
Data inizio lavori
2002
Data fine lavori (prevista)
2014
Rispetto dei tempi
in ritardo
Costi totali
37.698.000,00 €
Copertura pubblica - soggetti partecipanti

Copertura pubblica - quota
100,00€
Copertura privata - soggetti partecipanti

scheda aggiornata al Nov 11 2011 12:00:00:000AM
 
 stampa scheda
 
  Fonte: elaborazione Uniontrasporti su mappe Google


Fonte:
 
     
     
 
AEROPORTO
FERROVIA
INTERPORTO
PORTO
VIABILITA'
ALTRI NODI LOGISTICI
ENTI DI GESTIONE
DOCUMENTI
PROVINCIA
 cerca nel sito
 
 
INFRASTRUTTURE INTERESSATE
Linea ferroviaria Orte - Ancona (tratta umbra)