SERVIZILINKS  
HOMECHI SIAMOSERVIZICONTATTINEWS
Viabilità
 
 
SGC E45 Orte - Ravenna (tratta umbra)
Tipologia
Strada
Province interessate
Perugia, Terni
Principali comuni attraversati
Acquasparta (TR), Città di Castello (PG), Collazzone (PG), Deruta (PG), Perugia, San Gemini (TR), San Giustino (PG), Terni, Toni (PG), Torgiano (PG), Umbertide (PG)
Origine
Terni (TR)
Termine
San Giustino (PG)
Descrizione
La E45 Orte - Ravenna (itinerario viario internazionale) è un asse viario misto che collega il Nord Europa (Svezia, Danimarca, Germania e Austria), con l'Italia.
Nel territorio italiano, la E45 si sviluppa sia su autostrade che su strade statali.
Per quel che concerne l'Umbria, la E45 coincide per la gran parte con il tracciato della SS 3 bis Tiberina e per un breve tratto con la SS 675, conferendole così, come definito nella Convenzione di Ginevra del 1956, la duplice denominazione.
La SS 3 bis, viene conosciuta altresì con le denominazioni "Orte - Cesena" / "Orte - Ravenna" in quanto collega, tramite la SS 675, il casello autostradale di Orte con quello di Cesena Nord, oppure, "il Verghereto", identificandola con il valico appenninico che attraversa. Per la regione umbra, la E45 svolge il ruolo di collegamento sia interregionale che regionale. L'infrastruttura presenta un'estensione complessiva pari a 250,565 km (da Terni a Ravenna), attraversando il Lazio, l'Umbria, la Toscana e l'Emilia Romagna, quindi rappresentando un valido collegamento tra il centro tirrenico e la zona Nord - Est del Paese. Il tracciato connette Ravenna e Cesena (in prossimità dello scambio con l’autostrada A14 Bologna - Taranto) a Terni (all'innesto con la A1 Milano - Napoli, in corrispondenza di Orte) e prosegue verso Roma e il Sud Italia. La presenza sulla strada SS 3 bis degli innesti autostradali a Cesena e ad Orte favorisce la connessione dell'Umbria a due rilevanti Corridoi europei, rispettivamente al Corridoio Adriatico e al Corridoio Tirrenico, interessandola così di traffici di lunga percorrenza (dall’Est e Nord Europa verso Roma e il Sud Italia).
All'interno dei confini regionali la strada si estende per 133,755 km e collega le due province umbre (Terni e Perugia), attraversando l'ampia area centrale della regione, caratterizzata dalla presenza di località di interesse paesaggistico - culturale e di zone produttive - industriali della regione. Da Terni il tracciato della SS 3 bis / E45 prosegue verso Todi, Deruta, lambisce Perugia e prosegue a Nord del capoluogo umbro verso Umbertide e San Giustino.
Tale infrastruttura costituisce, quindi, la principale arteria di collegamento Nord - Sud dei traffici interni e una direttrice di sviluppo interna a sostegno del sistema insediativo e produttivo presente tra le città di Perugia, Città di Castello e Sansepolcro. Vista la duplice tipologia di traffico (a breve e lunga distanza) che interessa la E45, si registrano elevati flussi di traffico, che creano problemi di congestione in corrispondenza dei principali centri urbani, in particolare quello di Perugia.
Ente di gestione
ANAS - AZIENDA NAZIONALE AUTONOMA DELLE STRADE Spa
 
CARATTERISTICHE TECNICHE
Lunghezza (km): 133,755
Larghezza (m): 22
Carreggiate:
Corsie:
Gallerie:
Caselli:
Classifica funzionale: B
Spartitraffico:
Anno di rilevazione:
Fonte:
 
scheda aggiornata al 13/4/2010
 
 stampa scheda
 
 
 
     
     
 
AEROPORTO
FERROVIA
INTERPORTO
PORTO
VIABILITA'
ALTRI NODI LOGISTICI
ENTI DI GESTIONE
DOCUMENTI
PROVINCIA
 cerca nel sito
 
 
INTERVENTI PREVISTI
SGC E45: realizzazione variante (nodo di Perugia)
 
INFRASTRUTTURE COLLEGATE
R.A. 06 Bettolle - Perugia (tratta umbra)
SS 219 di Gubbio e Pian d'Assino
SS 3 bis Tiberina (tratta umbra)
SS 318 di Valfabbrica
SS 448 di Baschi
SS 675 Umbro - Laziale (tratta umbra)
SS 73 bis di Bocca Trabaria (tratta umbra)
SS 75 Centrale Umbra